fbpx

PERCHÉ NON RIMANGO INCINTA? COSA POSSO FARE?

Sintomi precoci di gravidanza e infertilità.

Ci state provando da mesi, eppure il test di gravidanza è sempre negativo. Non te lo spieghi proprio e la domanda che ti passa per la testa è sempre la stessa: “Perché non rimango incinta”?

Le motivazioni possono essere varie ma, se esiste un problema reale, e questo è tutto da dimostrare, occorrerà tempo e metodo per superarlo.

Farsi prendere dal panico non può che rendere tutto più difficile. Non avere fretta e inizia a seguire questi suggerimenti.

007 all’azione: indaga sulla salute riproduttiva della tua famiglia

Per prima cosa, cerca di scoprire se nella tua famiglia, ascendenti in linea retta o collaterale, ancor meglio se estendi l’indagine ai vari gradi di affinità (vincolo tra coniuge e parenti dell’altro coniuge) con il miglior livello di estensione, sono presenti casi di malattie genetiche, di menopausa precoce, di aborti ricorrenti, o casi di infertilità. Molte volte queste problematiche vengono comprensibilmente tenute riservate anche agli stessi familiari. Ciò rende impossibile prevedere nella fase di indagine soluzioni mirate. Se vieni a conoscenza di queste informazioni avvisa subito il tuo ginecologo.

Rilassati per 1 ora al giorno

Ritaglia per te un’ora al giorno per dedicarti alla salute del tuo organismo. Non serve dotarsi di tute con inserti catarifrangenti, contapassi o bracciali cardiofrequenzimetri per prendersi cura di sé.

Basta, anche solo, camminare per un’ora al giorno, regolarmente e preferibilmente nelle prime ore del mattino per migliorare lo stato di salute dell’organismo e migliorare la fertilità. Conosco donne che prendono troppo seriamente qualche chilo di troppo e tendono a praticare sport con eccessivo impegno. Consumare depositi di grasso troppo velocemente può essere persino dannoso per le funzioni dell’ovaio.

All’inizio dell’estate dovremmo pensare a rilassarci. Ritmi frenetici, vita stressante, responsabilità opprimenti. Quest’estate godiamocela per bene e facciamo il carico di Vitamina D.

Controlla l’alimentazione

Un’alimentazione controllata e ricca di antiossidanti migliora la qualità degli spermatozoi e degli ovociti e contribuisce a proteggere la fertilità. L’ideale è seguire la dieta mediterranea. Tanta frutta e verdura, cereali e legumi, pesce, pochi zuccheri, pochi cibi grassi e perché no, un buon bicchiere di vino ad accompagnare il pasto non può che essere di giovamento alla salute psicofisica (#condizione essenziale per la fertilità).

Tutto sta a non farsi prendere la mano, eliminando completamente il fumo e non eccedendo con le bevande alcoliche e i super-alcolici.

Molti dati, in letteratura, confermano come il fumo e l’alcol, in quantità eccessive, incidano negativamente sulla funzionalità dell’ovaio e sulla riserva ovarica.

Leggi

Infine, ma non da ultimo, leggi. La lettura distrae, appassiona, commuove (Scorri alcuni esempi).

Genera sentimenti positivi sia che si tratti di narrativa sia che si tratti di saggistica, classici o romanzi contemporanei.

Fare l’amore con il proprio partner dopo essersi prese cura di sé è estremamente più gratificante per entrambi, l’importante è non pensare a nient’altro che ai momenti che si stanno vivendo. Solo alla ripresa della routine quotidiana con una ritrovata intesa di coppia ed un evidente giovamento psicofisico potrai affrontare, con maggiore serenità, il progetto di un bimbo scegliendo di superare i problemi di infertilità con il supporto e la guida di medici esperti.

______________________

Per una consulenza personalizzata, puoi contattarmi all’email info@chiaragranato.it oppure ai riferimenti che trovi nella pagina contatti. Verificheremo insieme quale percorso è il più adatto alla tua coppia.

Articoli recenti

OVODONAZIONE IN SPAGNA. DIARIO DI UN’ETEROLOGA
18 Ottobre 2020
TRANSFER EMBRIONI
STORIA DI UN TRANSFER DI EMBRIONI
6 Ottobre 2020
salute riproduttiva
SALUTE RIPRODUTTIVA. COSA SAPPIAMO?
10 Settembre 2020

Chi sono

Da circa 10 anni mi occupo di consulenza integrata, dell’applicazione di tecniche biologiche di fecondazione e preservazione della fertilità e di metodiche di prevenzione.

Ultime dalla gallery

Studi per l'infertilità Avellino
Dr.ssa Chiara Granato Embriologa della riproduzione
Studi fecondazione assistita Salerno
Dr.ssa Chiara Granato Embriologa della riproduzione
Fecondazione assistita avellino
fecondazione assistita salerno
  • Registrati
Hai perso la tua password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via email.
I tuoi dati non saranno condivisi con nessuno.

Quattro giornate di colloqui individuali, distribuite in sei colloqui al giorno completamente gratuiti, al Centro diagnostico Cedibio di Avellino dedicate a:
- giovani coppie sensibili al tema della prevenzione;
- ad aspiranti genitori che si avvicinano a questo mondo per la prima volta;
- a coppie più adulte già alle prese con problematiche oggettive di infertilità.
Per ascoltare la vostra storia e rispondere alle vostre domande ma, soprattutto, per conoscere un po’ di più su noi stessi e sul tema della fertilità.
Compila i campi sotto riportati e ti richiamerò per fissare un appuntamento.