You are here:

Metodiche di prevenzione

Azioni e comportamenti volti a ridurre fattori di rischio che determinano infertilità.


LE METODICHE

Sono un insieme di azioni e di comportamenti che hanno l’obiettivo di impedire l’insorgenza e la progressione delle problematiche di infertilità, riducendo i fattori di rischio e il determinarsi di danni irreversibili sulla capacità riproduttiva.


Fertility Pills

Scopri i dettagli del programma dedicato alla prevenzione della fertilità.

Per ascoltare la vostra storia e rispondere alle vostre domande ma, soprattutto, per conoscere un po’ di più su noi stessi e sul tema della fertilità.
L’infertilità è, oggi, un problema più diffuso di quanto si pensi che andrebbe affrontato senza timori o retaggi culturali.

Alcuni utili consigli

Eseguire regolari controlli andrologici e ginecologici.

Prestare la massima attenzione alle abitudini dannose.

Mantenere uno stile di vita sano e regolare.

Evitare l’esposizione ad agenti inquinanti sia negli alimenti che nei luoghi di assidua frequentazione.

Occorre adottare alcune precauzioni nelle abitudini quotidiane.

FREQUENTI CONTROLLI ANDROLOGICI E GINECOLOGICI

Diagnosticate per tempo sarà possibile trattarle adeguatamente prima che provochino danni irreparabili all’apparato riproduttivo.

Quando, per l’assenza di progettualità e le limitate prospettive sull’interesse alle possibilità riproduttive, i giovani non mostrano attenzione alla preservazione di tali capacità compete ai genitori educarli a prendersi cura di sé attraverso una regolare prevenzione.

Ed alla comunità predisporre una serie di campagne informative volte a sensibilizzare sull’importanza della diagnosi precoce.

EVITIAMO ABITUDINI DANNOSE

Occorre restare la massima attenzione alle abitudini dannose. L'uso di alcol, droghe, fumo e doping sportivo sono in aumento esponenziale tra gli adolescenti.

L’uso di alcol, fumo e stupefacenti che comprende la categoria degli steroidi androgeni anabolizzanti (AAS), la marijuana, i narcotici oppioidi, la cocaina e le metanfetamine possono incidere negativamente sulla fertilità, maschile e femminile, manifestando, in particolare, effetti sull’asse ipotalamo-ipofisi-testicolo, sulla stessa struttura testicolare e sulla qualità del liquido seminale nell’uomo ed esaurimento della riserva ovarica nella donna.

ADOTTA UN SANO STILE DI VITA

Prestando attenzione a:
- Curare qualitativamente e quantitativamente l’alimentazione, che deve essere equilibrata e ricca in frutta e verdura (Si eviterà in questo modo un eccessivo aumento di peso corporeo);
- Dormire per 8/9 ore in modo sereno e regolare (in modo da non destabilizzare i processi metabolici);
- Ridurre lo stress quotidiano (Nella donna lo stress provoca l’aumento di ormoni, come il cortisolo, che alterano l’ovulazione);
- Praticare una sana attività sportiva (Mantenersi in allenamento aiuta il nostro corpo a prevenire importanti malattie assicurandoci una buona forma sia fisica che mentale).

Queste sono regole generali che tutti conoscono ma nel vissuto quotidiano si dimenticano per scarsa volontà, poche risorse da dedicare oppure semplice indifferenza.

EVITIAMO AGENTI INQUINANTI

Siamo esposti ad agenti inquinanti continuamente siano essi presenti in forma più o meno severa:

- Nell’aria che respiriamo (farmaci o estrogeni sintetici, pesticidi, plastificanti e prodotti derivanti dalla combustione del PVC come le diossine, sostanze di origine industriale, prodotti per la pulizia, cosmetici);
- Negli alimenti che assumiamo (attraverso i grassi consumati insieme alla carne, al latte ed alimenti di prima necessità, vengono assunte numerose sostanze tossiche derivanti dall’inquinamento ambientale);
- Nei luoghi di di lavoro (alcune professioni sono maggiormente legate al rischio di problemi di fertilità a causa del contatto con agenti chimici, fisici e biologici).

Rimane oggi ancora difficile valutare l’entità degli effetti sul sistema endocrino, soprattutto nel caso di esposizione in periodi di maggiore sensibilità dell’organismo (sviluppo intrauterino, gravidanza, periodo post-natale) quando il sistema endocrino ha un ruolo chiave nel regolare processi essenziali sia fisiologici che morfologici.

ALCUNE PRECAUZIONI PER L'UOMO

Sono consigliabili alcune precauzioni per l’uomo nelle abitudini quotidiane:

- Non indossare abbigliamento troppo stretto sul cavallo e nella scelta dell’abbigliamento intimo e sportivo preferire inserti in cotone (Le fibre sintetiche non traspiranti innalzano la temperatura dei testicoli con conseguente riduzione dell’attività del liquido seminale);
- Per andare in bicicletta scegliere selle di ultima generazione (I rischi di microtraumi genitali, che possono ripercuotersi sulla qualità della produzione spermatica, sono sempre più frequenti);
- Non tenere lo smartphone nella tasca dei jeans (Le onde elettromagnetiche emesse dal telefono provocano delle micro-rotture al dna degli spermatozoi);
- Evitare il pc-laptop appoggiato sulle gambe (L’aumento della temperatura scrotale, in seguito al propagarsi di onde elettromagnetiche, provoca micro-rotture al dna degli spermatozoi e conseguente riduzione dell’attività del liquido seminale).

Riproduci video

RADIO ROMA CAPITALE

Video

"La Prevenzione della Fertilità"

Nell'ambito delle iniziative di Radio Roma Capitale e #LIVESOCIAL ho ricevuto, nel Maggio scorso, l'invito a partecipare al progetto di "Medicina - Regione Lazio" diretto proprio a sensibilizzare il vasto pubblico verso un approccio più maturo nei confronti del tema della prevenzione della fertilità.

Per me è stata un'esperienza molto gratificante cui sono seguite una serie di ulteriori iniziative condotte per il tramite dello strumento radiofonico.

Oggi, posso dire con orgoglio di essere stata ripagata per tutto il tempo che ho dedicato e l'impegno profuso a raggiungere il maggior numero possibile di giovani in età fertile, anteponendo sempre, ai miei legittimi interessi, la salute riproduttiva di tutti.

Compila il form