You are here:

Metodiche alternative

Essere genitori è un diritto di tutti.


ESSERE GENITORI È UN DIRITTO DI TUTTI

[La scelta di diventare genitori e di formare una famiglia, che abbia anche figli, costituisce espressione della fondamentale e generale libertà di autodeterminarsi…]

Con questa sentenza del 2014, la Corte Costituzionale introduce, nel nostro ordinamento, e si spera nel sentire comune, il principio cardine della necessità di garantire la libertà di scelta di diventare genitori. Tuttavia, seppur foriera di elementi di modernità, la legge italiana si ferma alla tutela di coppie eterosessuali, coniugate e conviventi, costringendo, di fatto, a tanti, non rientranti nella tipizzazione, a rifugiarsi in altre legislazioni.


Fertility Pills

Scopri i dettagli del programma dedicato alla prevenzione della fertilità.

Per ascoltare la vostra storia e rispondere alle vostre domande ma, soprattutto, per conoscere un po’ di più su noi stessi e sul tema della fertilità.
L’infertilità è, oggi, un problema più diffuso di quanto si pensi che andrebbe affrontato senza timori o retaggi culturali.

TRATTAMENTI E METODICHE ALTERNATIVE

La tecnica che consente di ottenere i più alti livelli di efficacia in termini di riproduzione assistita è quella che utilizza ovuli (ovociti) donati. Dopo la fertilizzazione gli ovociti vengono trasferiti alla madre ricevente che porterà a termine la gravidanza.

Le fasi:

  • Individuazione della donatrice più adeguata;
  • Stimolazione ovarica della donatrice;
  • Prelievo degli ovociti dalla donatrice.

Una alternativa di trattamento riproduttivo che permette la legge spagnola. Semplice, economica e con eccellenti risultati in cui si adotta un embrione che verrà trasferito nell’utero materno per dare inizio alla gravidanza.

I vantaggi:

  • Semplicità di preparazione dell’endometrio;
  • Statistiche di gravidanza estremamente positive;
  • Riduzione dei costi di trattamento.

La doppia eterologa è il trattamento di medicina riproduttiva che offre i risultati migliori. Tutti i gameti coinvolti nel processo riproduttivo sono esterni alla coppia ricevente.

I vantaggi:

  • Si utilizzano una media di 6/8 ovuli per trattamento;
  • Si analizzano con attenzione le caratteristiche fenotipiche (somiglianza);
  • Massimo rigore medico, psicologico e genetico nella selezione.

Anche da single, oppure nel caso di coppie dello stesso sesso, è possibile decidere di diventare genitori. La metodica che rende possibile per due donne, unite in matrimonio, la partecipazione combinata al trattamento di medicina riproduttiva, implica una madre genetica e l’altra gestante.

I vantaggi:

  • Possibilità di diventare madri anche in assenza di un partner maschile;
  • Doppia maternità per le coppie omosessuali;
  • Selezione attenta dei donatori maschili.

DONAZIONE ANONIMA DI OVULI

La donazione di ovuli è un atteggiamento mentale, psicologico, che è diffuso in moltissimi paesi del mondo e che, ad oggi, permette alle donne che non possono avere figli con ovuli propri di diventare mamme nella maniera più semplice.

Ovvio è che decidere di procedere ad una donazione di ovuli è una decisione molto importante, deve basarsi su informazioni dettagliate e deve essere assunta con il massimo grado di consapevolezza.

Le normative in vigore, in Italia, obbligano a preservare in tutte le fasi del trattamento l’anonimato della donatrice di ovociti, fatta eccezione per casi straordinariamente previsti.

Il processo di preparazione alla metodica di donazione è estremamente semplice senza necessità di iniezioni quotidiane o frequenti controlli analitici. I farmaci utilizzati, infatti, vengono somministrati per via orale o transdermica (cerotti) e assicurano un’ottima tolleranza. I livelli ormonali che occorre raggiungere sono simili a quelli necessari ad una gravidanza naturale.

ADOZIONE DI EMBRIONI. EMBRIOADOZIONE

Consiste nell’adottare un embrione, derivato dell’unione di un ovulo ed uno spermatozoo, che viene, successivamente, trasferito nell’utero della paziente adottiva per dare inizio ad una gravidanza, offrendo quindi la possibilità di vivere l’esperienza della gravidanza, del parto, dell’allattamento e della crescita del bambino.

Non essendo consentito questo trattamento in Italia, assicuriamo la procedura in forza di una convenzione con la Clinica spagnola Rincòn de la Fertilidad. In Spagna tale trattamento è assicurato per la possibilità concessa alle coppie di donare i propri embrioni sovrannumerari, successivamente crioconservati. Tale metodica è consigliata quando altre tecniche di I° e II° livello non hanno dato esito positivo o in caso di invecchiamento prematuro delle ovaie o, ancora, in assenza di alcun tipo di risposta alla stimolazione ovarica.

Si tratta di una scelta, che invitiamo a ponderare adeguatamente, obbligata per donne senza partner o con partner dello stesso sesso.

Le tempistiche di conclusione del trattamento vanno dalle otto alle dodici settimane.

DOPPIA ETEROLOGA. DOPPIA DONAZIONE DI GAMETI

La metodica consiste, essenzialmente, in una Fivet (fecondazione in vitro) che utilizza gameti provenienti da una donatrice di ovuli e da un donatore di seme per generare un embrione da trasferire alla paziente ricevente.

Anche in questo caso, eseguiamo la tecnica in Spagna, in forza di una convenzione con la clinica “Rincòn de la Fertilidad”. L’identità dei donatori e delle riceventi viene mantenuta nell’anonimato, ai sensi della normativa spagnola.

Uno dei principali motivi, per cui la doppia donazione offre la maggior percentuale di successo, è il meticoloso processo di selezione dei donatori e delle donatrici con il quale si assicura la migliore compatibilità dei gameti in assenza di problematiche genetiche. Altre valutazioni psicologiche, di salute generale e riproduttiva, associate alla giovane età dei donatori e delle donatrici, riducono considerevolmente le possibilità di aborti, malformazioni o anomalie genetiche.

MATERNITÀ DI SINGLE E COPPIE OMOSESSUALI

L’identità o l’orientamento sessuale non può più essere considerato un limite al desiderio di genitorialità, tant’è che in molti paesi le normative legislative hanno inteso disciplinare diverse casistiche, in particolare a tutela delle coppie omosessuali ufficialmente unite in matrimonio.

In Spagna, la normativa prevede che sia possibile che una donna della coppia possa donare gli ovuli che saranno inseminati con gli spermatozoi di un donatore anonimo e che l’altra della coppia riceverà gli embrioni, portando avanti la gravidanza. In questo caso siamo di fronte ad una madre genetica ed una gestante sotto il presupposto dell’accettazione di un consenso informato.

Qui, dal 2007, per tutti i bambini nati attraverso il trattamento di ricezione di ovuli dalla partner, è possibile la registrazione della doppia maternità nel Registro Anagrafico spagnolo, con tutte le derivazioni di tipo legale che questo significa.

La legge italiana non consente l'applicazione di tecniche di riproduzione assistita a donne single o coppie lesbiche. I trattamenti potranno essere eseguiti solo in forza delle nostre convenzioni con la clinica “Rincòn de la Fertilidad” di Malaga (ES).

Riproduci video

PROGETTO BIMBO

Video

Un'opportunità per il tuo futuro.

“Progetto Bimbo” nasce per trasmettere un senso di rinascita, di rinnovamento a tutte quelle persone che fino ad oggi hanno visto soffocare i propri sogni, il proprio futuro.

Attraverso il form di contatto, potrai prenotare la Chat/Streaming per avere un pre-colloquio informativo completamente gratuito, in vista dell’eventuale futuro inquadramento.

Compila il form