PMA E LA SELEZIONE DEL SESSO

Il mio imbarazzo, riguardo alla procedura biologica di selezione del sesso non è solo di tipo etico. Infatti, occorre certamente riconoscere l’importanza della vita biologica ma, anche, trovare anche il giusto modo per rapportarci all’evoluzione della tecnica. Se questo può comportare la generazione di embrioni che potrebbero essere mercificati allora è giusto che la Legge la osteggi con vigore…

ICSI O FIVET, NON È UN DILEMMA

Purtroppo, negli ultimi anni, l’applicazione di tale metodica nei cicli a fresco è in continua crescita [84% rispetto al 16% della Fivet] e il suo impiego, anche in assenza di fattori condizionanti riscontrabili nell’apparato riproduttivo maschile, appare bioeticamente improprio. È da tener presente, infatti, che attraverso questa tecnica (ICSI) si introduce direttamente nell’ovocita lo spermatozoo…

IL VALORE DELLA CONSULENZA

Serena è incinta. Me lo comunica con un whatsapp, facendomi vedere il test positivo e manifestandomi tanta gratitudine. Ma Serena non aspetta il suo bambino grazie ad una tecnica di PMA. Serena è rimasta incinta spontaneamente dopo tanti mesi di caparbia ostinazione. Mesi in cui ha continuato a chiedermi consigli. Mi ha fatto visionare esami. Ha chiesto conforto nei momenti in cui…

C’È UN’ETÀ MASSIMA PER LA PMA

Dal 2005 al 2018 la percentuale di gravidanze complessiva sulle coppie trattate, considerando tutte le tecniche, si attesta intorno al 22% (Fondazione IBSA). Basso? Si, soprattutto se si considera che molti centri di fecondazione assistita, o privati professionisti, vantano percentuali fino al 75%. Ma al di là dei messaggi promozionali, dei quali vi esorto sin d’ora a diffidare…