CITOMEGALOVIRUS E PMA

Nonostante si siano ampliate le conoscenze mediche e si siano sviluppate le capacità e le professionalità dei centri specializzati, uno degli elementi più importanti da considerare, quando si parla di fertilità, è venuto sempre più meno, determinando un risultato inversamente proporzionale che ha inciso sulla media ponderata. Si tratta dell’età delle pazienti…

DONATORI DI SEME E CRIOBANCHE

Il donatore di seme rappresenta, in molti casi, oggi, l’unica alternativa percorribile per il raggiungimento dell’obiettivo di diventare genitori. Per il 29,3% degli uomini la fecondazione naturale è una strada senza uscite: cause genetiche, patologie congenite, malattie o esposizione a fattori ambientali possono alterare la qualità o la quantità degli spermatozoi…

IDENTIKIT DELLA DONATRICE DI OVULI

In Italia, negli ultimi anni, è aumentata la propensione al ricorso alla fecondazione eterologa e, di conseguenza, al ricorso ad ovociti donati, ma non è cresciuto il numero delle donatrici. La carenza di giovani donne (al di sotto dei 35 anni) disposte a sottoporsi alla procedura di stimolazione e prelievo di ovociti genera una forte dipendenza dall’estero…

INFERTILITÀ MASCHILE. COME VALUTARLA?

Pigrizia, vergogna, pudore fanno ancora della salute “al maschile” un grande tabù, eppure proprio gli spermatozoi rappresentano un importante marker della qualità di vita e campanello d’allarme per varie malattie. La maggior parte di queste patologie, complesse ed eterogenee, nascono proprio durante l’infanzia e l’adolescenza e, se trascurate, possono causare infertilità…